CORSO DI FORMAZIONE: CORSO BIENNALE DI FORMAZIONE IN MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA


Relatore:
Relatore: Dott.sa Formaglio Paola D. Dott. Mattucci Aldo


Il Corso è organizzato in collaborazione con l'ITFV (Istituto Veneto di Terapia Familiare) di Treviso ed è riconosciuto dall'A.I.M.S. 
 
IL MEDIATORE SISTEMICO
È una figura professionale che attraverso una formazione specifica ha acquisito abilità e competenze capaci di favorire e promuovere percorsi di apprendimento e di crescita nella gestione del conflitto e nella riorganizzazione delle relazioni familiari.
 
LA MEDIAZIONE FAMILIARE
Separazione e divorzio sono eventi inattesi e non preventivati che si verificano quando il rapporto di coppia non riesce a trovare la stabilità e la reciprocità desiderate. Sono situazioni complesse che invitano la coppia a rielaborare le relazioni per ridefinire il “noi genitoriale”. Le separazioni sono spesso accompagnate da tensioni, incomprensioni e stati d’animo di dolore e confusione: in alcuni casi gli adulti vengono imprigionati all’interno di dinamiche “vincitore e vinto” che si ripercuotono malamente sui figli.
La mediazione familiare si propone come intervento professionale nella gestione del conflitto e della necessaria riorganizzazione familiare che accompagnano il processo di separazione e divorzio. Offre un contesto strutturato e protetto articolato in un numero limitato di incontri, dove affrontare il conflitto per poter raggiungere accordi stabili e concreti sulle principali
decisioni che riguardano genitori e figli prendendo in considerazione l’intero sistema familiare coinvolto in questa delicata e complessa fase del ciclo vitale.
 
TITOLI DI ACCESSO
Danno accesso al Corso i seguenti titoli di studio: lauree e diplomi universitari nelle aree, psicologica, sanitaria, sociale, educativa e giuridica.
Diplomi superiori a cui sia seguita proficua esperienza lavorativa nel campo dell’insegnamento, dell’educazione o dell’intervento sociale e più in generale, nei contesti di consulenza e assistenza alla famiglia.
 
OBIETTIVI DEL CORSO
Il Corso di Mediazione Familiare è finalizzato all’apprendimento teorico-pratico del modello sistemico-relazionale e delle sue possibili applicazioni nei differenti ambiti in cui sia necessario o richiesto un intervento di mediazione fra i sistemi che sono coinvolti nella dinamica del conflitto (coppie e famiglie).
In particolare si propone di fornire gli strumenti idonei per:
• Effettuare una lettura sistemica ed articolata del contesto in cui si è manifestato il conflitto.
• Riconoscere gli stili di comunicazione adottati dalla coppia e dalla famiglia in situazioni conflittuali.
• Essere in grado di gestire il conflitto coniugale, familiare e sociale in tutte le sue fasi attraverso l’utilizzo di efficaci tecniche di mediazione.
• Comprendere e valorizzare i bisogni psicologici e affettivi dei minori.
• Individuare ed attivare le risorse esistenti in modo da potenziare le capacità autoriflessive e creative del sistema e dei suoi singoli membri.
• Favorire la riorganizzazione strutturale del sistema ricercando le strategie più idonee per gestire il conflitto e valorizzare gli aspetti trasformativi ed evolutivi.
 
METODOLOGIA
Attraverso l’uso delle tecniche specifiche del modello sistemico dell’A.I.M.S. (simulata, role?playing, osservazione a video ecc.), ciascun partecipante, osservando processi e modalità
di gestione del conflitto, ha l’opportunità di riflettere in maniera produttiva sul proprio stile operativo e di arricchire il proprio bagaglio tecnico e culturale.
Attraverso questa modalità formativa il corsista è aiutato a creare una prassi adeguata alla natura complessa e multidimensionale delle organizzazioni umane, valorizzando le diversità
di pensiero, di cultura e di stile presenti nel gruppo in formazione, in modo da realizzare ipotesi sistemiche sulla dinamica del conflitto che rappresentino il risultato del lavoro di scambio e di integrazione svolto in gruppo.
Il successivo percorso di supervisione (facoltativo) consente infine di verificare sul campo le competenze acquisite durante il biennio.
 
STRUTTURA DEL CORSO
Il Corso di Mediazione Familiare si svolge in un biennio, ha la durata di 240 ore ed è articolato in:
• 10 incontri per ogni anno di corso, con cadenza mensile, della durata di 8 ore ciascuno (complessive 160 ore nel biennio).
• 8 seminari, su tematiche specifiche, della durata di 8 ore ciascuno (complessive 64 ore nel biennio) I seminari potranno svolgersi nella sede di Rovigo, presso l’ITFV di Treviso o presso altri Istituti Italiani A.I.M.S., secondo un calendario che verrà fornito ad inizio corso.
• 1 seminario, a carattere nazionale, della durata di 16 ore (su due giorni), organizzato dall’A.I.M.S., con calendario che verrà fornito ad inizio corso.
Al termine del biennio, verrà rilasciato un attestato di partecipazione al Corso di formazione in Mediazione Familiare Sistemica.
Per il conseguimento dell’attestato sono ammesse assenze per un massimo del 20% del monte ore.
Per conseguire il diploma, rilasciato dall’A.I.M.S., occorre sostenere un esame finale con presentazione di una tesina, preceduto da:
• discussione in piccolo gruppo di tre processi di mediazione (supervisione: 5 giornate di 8 ore ciascuna per un totale di 40 ore);
• tirocinio presso un Centro di Mediazione di 40 ore.
Completato il percorso formativo e superata la prova d’esame davanti alla Commissione dell’A.I.M.S. a carattere nazionale, verrà rilasciato un diploma che attesta la qualifica di Mediatore Familiare Sistemico e che consente, inoltre, l’iscrizione all’A.I.M.S. come socio ordinario.
 
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Coloro che intendono richiedere l’iscrizione al Corso di Mediazione Familiare devono inviare ad Akoè Formazione & Servizi un curriculum vitae con informazioni dettagliate sulle esperienze formative e professionali svolte. Il curriculum può essere inviato in pdf via mail (info@akoe.it) o per posta (Via Umberto I, 24/D – 45100 Rovigo)
Gli aspiranti Corsisti ritenuti idonei saranno ammessi al colloquio preliminare secondo l’ordine cronologico di ricevimento del curriculum e fino a copertura dei posti disponibili.
Sono esentati dal colloquio preliminare tutti coloro che hanno già frequentato un qualsiasi Corso sia all’ITFV che presso un altro Istituto affiliato all’AITF.
Il numero massimo di posti disponibili per ogni edizione è di 15.
 
COSTO DEL CORSO PER CIASCUN ANNO
• €. 250,00 (IVA inclusa) quale iscrizione annuale (comprende l’iscrizione annuale all’AIMS, come socio allievo, e l’abbonamento alla rivista Mediazione Familiare Sistemica);
• €. 1.400,00 + IVA l’anno, pagabili in 10 rate mensili di €. 140,00 + IVA.
 
SUPERVISIONE
Facoltativa – successiva al corso biennale; necessaria per il rilascio del diploma.
 
CREDITI FORMATIVI
Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Rovigo, con Delibera del 28/04/2016, ha riconosciuto 12 crediti formativi per l’intero corso.
 
PROGRAMMA DEL CORSO

1° anno
• Fondamenti del modello sistemico.
• Teoria della comunicazione.
• Metodologie di osservazione.
• La conduzione del colloquio relazionale.
• Immagine e trasformazioni sociali della famiglia.
• La famiglia ed il suo ciclo vitale.
• Formazione sviluppo e crisi del rapporto di coppia.
• Fisiologia e patologia del rapporto coniugale.
• Aspetti psicologici, giuridici e culturali della separazione e del divorzio.
• Coppia e famiglia nel processo di separazione.
• Il ruolo dei figli e delle famiglie di origine.
• Tecniche e metodologie di mediazione sistemica.
 
2° anno
• Dalla valutazione del conflitto al processo di mediazione familiare:
• Analisi della domanda.
• Analisi del contesto.
• Analisi del contratto di mediazione.
• Le tecniche di M.F.S. (Mediazione Familiare Sistemica) secondo il modello A.I.M.S. simbolico trigenerazionale.
• Elementi di Diritto Familiare e quadro legale della separazione e del divorzio.
• Il “menù” dei problemi.
• Il disegno congiunto.
• Gli accordi economici.
• Aspetti etici e deontologici della Mediazione Familiare.
• Consulenza - Mediazione - Terapia: differenze metodologiche e possibili connessioni.
 

DATA E LUOGO:
2 FEBBRAIO 2017
ROVIGO - Presso la sede di AKOÈ FORMAZIONE & SERVIZI in Via Umberto I, 24/D


Dott. Aldo Mattucci, Psichiatra e Psicoterapeuta – Direttore e didatta dell’Istituto Veneto di Terapia Familiare Srl di Treviso - Direttore dell’I.T.F.V. dal 1992 a tutt’oggi.
Didatta dell’I.T.F.F. (Firenze) e dell’I.T.F.V. (Treviso) dal 1990 a tutt’oggi.
Didatta e supervisore presso vari Enti.
Psichiatra e Psicoterapeuta libero professionista dal 1992 a tutt’oggi. Membro del Consiglio
Direttivo dell’A.I.M.S. - Past President e attuale Vice Presidente A.I.M.S.
 
Dott.sa Paola D. Formaglio, Psicologa, Psicoterapeuta, Pedagogista e Med. Familiare.
Direttore scientifico e didatta di Akoè Formazione & Servizi. Didatta A.I.M.S.
Psicologa e Psicoterapeuta libero professionista dal 2009 a tutt’oggi.


CONDIVIDI VIA:
Facebook Twitter