SEMINARIO: SUI GENERIS, OVVERO, SUGGESTIONI SUI GENERI


Relatore:
Relatore: Luigi Ubbiali


6 crediti formativi per i soci AIMS.
Ormai, sempre più spesso, l’appartenenza a un genere non corrisponde necessariamente più all’inscriversi a una visione duale dei generi e delle loro rappresentazioni sociali. Alcuni, nell’intento di superare antichi paradigmi, propongono l’uso di una nuova semantica che vede nel termine gender la soluzione del problema. Altri, vedono nel moltiplicarsi di etichette nominali il realizzarsi di un percorso di legittimazione da troppo tempo ingiustamente rinviato. Tra un desiderio di ritorno all’ordine “naturale” delle cose, quale premessa necessaria per un dialogo “sensato” e costruttivo, e la necessità di un disorientamento “culturale” intrinsecamente “disordinato”, quale premessa ineludibile per la creazione di una società inclusiva e appagante per i propri membri, noi ci troviamo spesso, come operatori nelle relazioni d’aiuto, ad ascoltare e accompagnare fatiche esistenziali che cercano un loro posto nel mondo, nelle proprie comunità e soprattutto, nei propri corpi e cuori. Nel seminario non s’intende suggerire una sintesi risolutiva del problema, ma si desidera offrire ai/alle partecipanti un momento di riflessione sui/lle diversi/e animi/e della questione. Nell’organizzare questa giornata ho pertanto strutturato una proposta che ruota intorno a tre materiali didattici principali. Il primo è rappresentato da una serie d’immagini fotografiche di volti, ma anche di corpi, che possano stimolare nei partecipanti una personale curiosità sulle diverse poetiche dell’esistenza. Il secondo materiale, sempre di carattere iconico, è costituito, oltre che da fotografie, da filmati che intendono proporre delle riflessioni/narrazioni su alcune tematiche che l’esprimersi del gender porta con sé. Con il terzo materiale, intendo condividere il percorso operativo che generalmente attuo nella conduzione dei gruppi che desiderano riflettere sul tema dell’identità di gender dei partecipanti.

 

DATA E LUOGO:
5 MAGGIO 2018
(9,00-18,00)
Istituto Terapia Familiare di Bologna
Via Montebello, 2
Bologna



Luigi Ubbiali: Mediatore e Didatta AIMS, Couselor Trainer e Supervisor AccoCounselling, Staff didattico e clinico Shinui



CONDIVIDI VIA:
Facebook Twitter